ArchiCAD 19 – BIM – Building Information Modelling

AC19_BOXARCHICAD 19

Faster Than Ever,  Building Information Modelling (BIM) technology for Architecture, Engineering and Construction.
ARCHICAD 19 ora è più veloce che mai! Stop alle attese per il calcolo delle viste. GRAPHISOFT ha sviluppato ulteriormente la sua robusta tecnologia multiprocessore a 64 bit aggiungendo, per la prima volta nel mondo del BIM, il calcolo in background. ARCHICAD 19 ha messo il turbo ed i tempi di risposta sono estremamente rapidi, tanto da renderlo leader indiscusso tra le applicazioni BIM.
Performance
ARCHICAD 19 è il primo ad offrire una vera collaborazione BIM in tempo reale, indipendentemente dalla dimensione dei file, dell’ubicazione o della distanza geografica tra i professionisti coinvolti nel progetto.
Elaborazione in Background
Solo ARCHICAD 19 riesce a sfruttare le risorse inutilizzate del computer per anticipare le azioni dell’utente, predisponendo in background le viste su cui non si sta operando.

Architettura
ARCHICAD 19 rende più divertente per l’architetto quella parte di lavoro notoriamente noiosa che richiede dispendio di tempo.
Intuitività
ARCHICAD 19 apporta sostanziali migliorie all’Ambiente di Lavoro sia per Mac che per Windows.
OPEN BIM
L’implementazione delle funzioni per l’interoperabilità e la Collision Detection migliorata (usando l’add-on MEP Modeler) facilitano ancor più l’effettiva collaborazione tra professionisti all’insegna dell’OPEN BIM.

PARERI:

“GRAPHISOFT continua a fornirci ottime funzioni che aiutano il nostro team a sviluppare le consegne in modo più semplice e veloce. Lo strumento Colora Superficie permette al nostro team di Interior Design per interagire con il modello in modo più intuitivo. Gli aggiornamenti traduttore IFC ottimizzano il nostro processo di collaborazione sul modello di riferimento IFC più facile che mai. L’esportazione personalizzata dei dati per BIMX sarà sicuramente ben vista dai nostri appaltatori, così potranno avere i dati del modello direttamente sul loro iPad senza doverli ricavare dai disegni. GRAPHISOFT ha compiuto notevoli miglioramenti in termini di efficienza e duttilità”