Milano rendering  fotorealistici

Milano

Milano, Provincia di Milano, Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo, Legnano, Rho, Cologno Monzese, Paderno Dugnano, Rozzano, San Giuliano Milanese, Pioltello, Bollate, Corsico, Segrate Cernusco sul Naviglio, Abbiategrasso, San Donato Milanese, Parabiago, Garbagnate Milanese, Buccinasco, Bresso, Lainate, Cesano Boscone, Magenta, Peschiera Borromeo, Senago, Trezzano sul Naviglio.

Il nostro studio è composto da due professionisti: architetto e ingegnere e questo rappresenta un nostro punto di forza.

Lo studio offre, nella provincia di Milano, un servizio professionale di creazione Rendering fotorealistici in HQ.

Offriamo soluzioni di marketing immobiliare per studi architettonici o per studi di fattibilità.

Per ottenere questo, ci siamo specializzati nella produzione di rendering fotorealistici di ottimo livello.

I servizi che offriamo sono:

MODELLAZIONE: Si procede alla ricostruzione dei modelli tridimensionali degli ambienti e delle forniture tramite ArchiCAD o AutoCAD.

MAPPATURA dei materiali sulla base delle indicazioni ricevute.

RENDERING: Otteniamo con 3D Studio Max e Vray un’immagine fotorealistica di qualità e realismo elevata.

POST PRODUZIONE: L’immagine viene processata all’interno di Photoshop allo scopo di ottimizzarne ulteriormente la resa e di renderla comunicativamente perfetta per gli scopi.

FOTOINSERIMENTO: se richiesto si può procedere anche al foto inserimento nel contesto reale.

 

Non siamo solo renderisti ma conosciamo bene la materia, quindi riusciamo a lavorare con cognizione di causa ed esperienza sui progetti.

Ci occupiamo di:

  • reflection  riflessioni speculari o quasi;
  • transparency  trasmissione della luce attraverso un oggetto;
  • illuminazione indiretta e Global illumination  tenere conto della luce riflessa più volte;
  • profondità di campo o DoF (Depth of Field) — simulazione della progressiva sfocatura degli oggetti posti a distanza crescente dalla superficie di messa a fuoco.
  • motion blur  simulazione della sfocatura degli oggetti in movimento rapido come in una ripresa fotografica;
  • ambient occlusion  simulazione del comportamento della luce in prossimità di volumi occlusi dove i raggi luminosi faticano ad entrare e uscire